Astrologia: Il Dono di Plutone con lettura della Carta Plutoniana (percorso online: inscrizioni aperte con posti limitati)

35.00

Burrascose correnti presto verranno smosse dal transito di Plutone in Acquario. Precisamente a partire dal
19 Novembre 2024. La domanda più intelligente sarà: voglio essere trascinata/o dalla corrente oppure essere in grado di navigarci con successo?

Se vuoi approfondire questa domanda scorri verso il basso per consultare la descrizione del percorso.

Categoria: ID Prodotto: 3665

Descrizione

Precisamente il 19 Novembre 2024 avrà luogo uno dei transiti planetari più impattanti e di profonda valenza generazionale degli ultimi tempi.
Il passaggio di Plutone da un segno ad un altro (ogni 15/20 anni) scandisce il mutare del volto dell’umanità cosi come siamo abituati a conoscerla.
L’ultima volta che Plutone ha sostato in Acquario è stato precisamente 248 anni fa,, ovvero nel 1776, anno che interessò la Guerra d’Indipendenza Americana.
Con la sua permanenza in questo segno per 20 anni, susseguirono molte altre vicende significative, tra le quali la Rivoluzione Francese (1789). Si potrebbero fare tanti esempi, ma quelli appena citati sembrano sufficienti a comprendere l’impatto del passaggio di Plutone in Acquario.
Il significato del transito può riassumersi nel celebre motto francese “Liberté, Égalité, Fraternité”legato alla prima citata Rivoluzione Francese (che non a caso interessa il transito). Questo motto dichiara la libertà e l’uguaglianza degli uomini,

Plutone governatore nell’inconscio scaverà affondo dentro di noi per portare all’esterno tutto ciò che fino a questo momento è stato represso, e dunque non posto nella giusta luce.
L’Acquario, segno zodiacale che sancisce i rapporti di libertà personale e alleanza, trasmetterà al pianeta il seguente obiettivo: scavare nell’inconscio per ritrovare la propria libertà di intenti e successivamente smuovere le masse per riportare in auge tale libertà anche in forma collettiva.
Naturalmente conseguire questo lavoro avremo bisogno di compiere un grande sviluppo inconscio sfruttando la corrente di questo periodo senza esserne travolti. Il lavoro partirà dal perdonare i nostri demoni interiori.
“Ma come posso io perdonare i miei traumi per far fronte a tutto questo?” vi chiederete voi “Non conosco Plutone né il segno dell’Acquario come faccio ad allinearmi alle loro frequenze?”
Questo percorso nasce per cavalcare le burrascose correnti che presto verranno smosse. In più al termine dell’incontro verrà consegnata ai partecipanti la Carta Plutoniana, ovvero l’eredità di Plutone, tra pro e contro da gestire. Conoscendo il suo valore conoscerete come da oggi in poi dovrete lavorare su voi stessi in termini inconsci.

Struttura

il percorso prevede 2 Lezioni teorico/pratiche online (Google Meet).
Le classi sono diverse, dipese solo dal fattore orario:

Classe Persefone: a partire da lunedì 12 febbraio ore 12:00

Classe Ade: a partire da martedì 13 febbraio ore 18:00

Classe Plutone: a partire da giovedi 15 febbraio ore 21:30

Materiale Didattico

  • SLIDES per seguire attentamente la lezione in corso;
  • Carta Plutoniana al termine delle lezioni;
  • Registrazioni Video delle lezioni (nel caso in cui non riusciste a partecipare).

Programma

Lezione 1 (1:30 h)

  • Plutone, l’Archetipo del Distruttore: l’importanza di affrontare il buio per risorgere dalle tenebre;
  • La natura dei Pianeti Traspersonali/Generazionali;
  • Il significato del Glifo/Simbolo di Plutone nel Tema Natale;
  • La valenza psicologica di Plutone;
  • L’Acquario, l’Archetipo del Creatore: liberarsi dalla vecchia via per quella nuova;
  • Il significato del Glifo/Simbolo dell’Acquario nel Tema Natale;
  • La valenza psicologica dell’Acquario;

Lezione 2 (1:00 h)

  • Quando il Distruttore e il Creatore si incontrano;
  • Meditazione del Perdono;
  • I Cristalli Plutoniani;
  • Carta Plutoniana.

Per info aggiuntive e prenotazioni potete fare riferimento al numero 3349122855 (WhatsApp).

Orari

9:30 - 21:00
Dal lunedì al sabato

Contatti

Email - lavolpescarlattaboutique@gmail.com
Whatsapp - 334 91 22 855
Per richieste e informazioni potete usufruire anche della chat
in basso a destra nel sito.