L’Attraversaspecchi – I Fidanzati dell’Inverno

Titolo: Fidanzati dell’Inverno (it) – La Passe – miroir (fr)
Pagine: 504
Autore: Christelle Dabos
Anno: 2013 (Francia) – 2018 (Italia)
Genere: Fantasy
Lingua originale: francese

Acquistabile su Amazon in due formati:
Kindle 11,90 € 
Copertina Flessibile 15,20 
In Libreria 16 



L’Attraversaspecchi è una saga di romanzi francesi suddivisi in quattro volumi, ma solo tre di questi al momento sono stati pubblicati in Italia. Il primo “I Fidanzati dell’Inverno” vinse  la prima edizione del concorso per il primo romanzo giovanile organizzato dalla Gallimard Jeunesse, RTL e Télérama nella primavera del 2012.

Trama

Dopo il disastro naturale chiamato “Lacerazione”, la Terra si suddivide in ventuno territori sospesi nel firmamento, le arche. 
Abitate da famiglie con poteri particolari, ciascuna di esse è governata da un lontano antenato chiamato “lo spirito di famiglia”.
La protagonista Ofelia vive sull’arca Anima e nonostante sia goffa e un po’ miope, possiede un potere piuttosto raro tra la sua gente: quello di lettrice. Ciò significa che con il solo tocco della sua mano è in grado di leggere il passato di qualsiasi oggetto e di quelli che lo hanno posseduto.

Le decane della sua arca decidono che è pronta a sposarsi. Precisamente con un nativo del “Polo” , il rude ed enigmatico Thorn, per unire le due famiglie in una pacifica convivenza. Questo significa per Ofelia trasferirsi su un’altra arca, cominciare una nuova vita e in un ambiente ben più ostile rispetto al suo: l’arca del Polo infatti è gelida e vive del potere delle illusioni, sopraffatta dall’esistenza di più clan in lotta fra loro. 
Il perché Ofelia debba sposare proprio questo ragazzo verrà spiegato nel corso degli eventi: scoprirà di essere la chiave di un enigma ben più grande di lei. 


Recensione 

Ho trovato questo libro piacevolmente interessante. Un fantasy che si suddivide tra questo genere, lo steampunk e la belle époque, di lettura scorrevole quanto gradevole. 
La storia di Ofelia colpisce quanto la fantasia di Christelle Dabos nel crearla, sebbene tra le 504 pagine ve ne siano alcune evitabili per la loro staticità e ridondanza. 
I primi capitoli hanno completamente rapito la mia attenzione, ponendola sulle vicende di questa ragazza insicura la cui vita, tra oggetti capricciosi e passati altrui, varerà verso vicissitudini più grandi di lei, e l’insicurezza senz’altro non le sarà amica. 
Ma a mano a mano tali vicende si evolveranno in una piega diversa: schiacciata da personaggi strani quanto apparentemente sicuri di loro stessi, Ofelia si ritroverà a dover forzare lei stessa la sua sicurezza, per venir fuori da una situazione che a lungo andare le vestirà stretta. 
Non si tratta solo della classica storia romantica nella quale due protagonisti ostili tra loro si ritroveranno un giorno ad avere molte cose in comune fino a scoprire di amarsi. 
Il romanticismo qui è velato e la trama si incentra più sulle vicende che imperversano al Polo, circondate dall’ambientazione enigmatica della città chiamata Città-Cielo.   

2 Comments

  • Unknown
    Posted 18 Aprile 2020 16:31 0Likes

    Ho finito di leggere questo libro giusto qualche settimana fa! Molto bello e originale rispetto ai fantasy che ho letto fin'ora, grazie ad un intreccio tra un mondo futuristico e le maniere "vecchio stile" del passato che accomuna romanticismo, fantasy e i modi di fare di un tempo. L'autrice, a parer mio, merita un premio per la fantasia e la creatività che animano questo libro.
    P.s. ottima recensione e descrizione del libro.
    -D.D.

  • Simona Gentile
    Posted 18 Aprile 2020 19:45 0Likes

    Grazie mille ^_^ e si l'autrice ha già ottenuto dei premi, meritati senz'altro!

Lascia un commento

Orari

9:30 - 21:00
Dal lunedì al sabato

Contatti

Email - lavolpescarlattaboutique@gmail.com
Whatsapp - 334 91 22 855
Per richieste e informazioni potete usufruire anche della chat
in basso a destra nel sito.